domenica 31 gennaio 2016

Allora ditelo

Se era diverso ok, ma così...
[risuona un enorme splat per la manata che mi do in faccia]
Hai ragione, se sarebbe stato...

Uccidetemi.

Domare la corrente

Ho visto
un cowboy
a cavallo
del fiume.

martedì 26 gennaio 2016

sabato 23 gennaio 2016

Cre-attivi

Il creativo
non cerca
principesse
o
cavalieri,
perché sa
che a salvarlo
sarà
l'eroe del momento,
quello immaginato
in bicicletta,
accarezzato dal vento.

Il creativo
non cerca
nell'altro
la perfezione,
la completezza
anzi ama
ogni
tua
distrazione
leggera
imperfezione,
la realtà che è
intossicazione
ed
ispirazione.

Il creativo
ama e basta,
senza esitare,
non chiede
al mondo
la felicità
che sa creare;
detta così
sembra un pazzo,
lo so,
ma forse
anche
sì.

Give us bread but give us roses

I tuoi capelli arancio,
la casa arancio,
accanto al ponte,
lì, sul fiume,
le tende arancio
di una stanza
d'ospedale;
chissà quanta vita
nascondono
le tue serrande.

domenica 17 gennaio 2016

Tramonti riflessi

Non curo i miei stivali sporchi
o i calzini miei bucati,
io non venero i miei morti
e do i vivi per scontati;

sono estremista,
qualunquista,
certo un po' capitalista;

sono un treno senza pista,
od un giovane arrivista
senza un suo punto di vista.

Mi commuovo, ma per poco,
ché non ho fragilità,
ed io vinco, non per gioco,
nego ogni velleità.

Ma se fermo questa giostra,
interrompo il carosello,
spaccio, stupri e cosa nostra,
sono allora un mio fardello.

Vedi allora che la mia
non è superficialità,
ma soltanto ritrosia
a responsabilità.

Sono solo, come te
che ora vedo mio fratello,
il colpevole innocente
a cui il mondo dà il coltello.

sabato 16 gennaio 2016

Nati sotto Saturno

Che belle le tue labbra
scolpite da
Stupore;
future senescenze
ricolme d'emozione
firmano il tuo viso
col segno dell'autore.

mercoledì 13 gennaio 2016

C major

Io ho il cuore che va
a 480 rpm
il timpano è
la mia grancassa
ed è così che
un'altra ora passa
and so it goes...

martedì 12 gennaio 2016

Commozioni -solo cerebrali-

Quello che fanno
gli occhi miei
io non lo so
so che li sento grandi
so che li sento là
un po' sulla punta della lingua
un po' sulla punta delle dita
un po' sulla punta del mio cuore
e cosa dicono
io non lo so
so che vedono
tutto questo
splendore
lo vedono grande
lo mettono a fuoco
come sott'acqua.

domenica 10 gennaio 2016

Buongiorno, notte

Cara notte,
io t'ammiro,
ti respiro,
mentre con dolce calma
le tue dita scure
perlustrano mi alma
a mani nude.

Però ogni tanto,
se ti va,
così,
per dire,
potresti pure
lasciarmi
dormire.

Eh.

sabato 9 gennaio 2016

mercoledì 6 gennaio 2016

Scintille blu in cielo rosso

Io vi affronto a muso duro
Solitudine e Tristezza
sopravvivo, io vi giuro,
perché vivo di bellezza.

venerdì 1 gennaio 2016

Santa Chaos

May your year be
full of white pages
to write on;
may it be
surprisingly
unexpected.

Lasciatevi viziare (dalle nonne soprattutto)!