martedì 14 novembre 2017

Non guardarmi così

Scorre lama di luce
sul viale del ritorno
stanco
come ala di gabbiano
sulla facciata di una intimità.

Baruffa il mio pensiero
e se incontra albero
tace;
rumore bianco
nelle orecchie mie.


lunedì 6 novembre 2017

domenica 29 ottobre 2017

Castagne e mandarini

Nella fuga
precipitosa
dalle miserie
di questa vita
alla dignità,
fra tutte le cose,
m'aggrappo.

domenica 8 ottobre 2017

Learn to behave

Selezionare la risposta più corretta.

Il pranzo della domenica per me è:
- a casa, con la mia famiglia;
- ovunque, con il/la mio/a compagno/a e/o con i miei amici;
- in coda, alle casse del Conad.

venerdì 22 settembre 2017

lunedì 28 agosto 2017

Freme

Bruca
la terra bruciata,
bruca
la sete, la casa, la strada,
bruca
la pietra del muro a secco,
bruca
l'afa di un cielo stanco.

Grigia è la tavolozza dei colori,
grigia,  di terra senza fiori
brillante solo della sua essenza:
risveglia lo spirito di resilienza.

Graffia caviglie, picchia il sole,
plana il falchetto cacciatore,
cuore di quercia ghianda protegge
da vento, dolore e dalle sue schegge.

martedì 15 agosto 2017

sabato 27 maggio 2017

Pillole

Andando via, chiuse la porta e lasciò che la chiave inglese gli scivolasse di mano.

Fu il clangore che questa produsse impattando sul pavimento a risvegliarlo dal torpore, a ricordargli che, suo malgrado, nessun essere umano può essere riparato.

venerdì 26 maggio 2017

Grilli e Pink Floyd [o anche: Se Non Per]

Per chi arrossa il tramonto
per le scie degli aerei che non ho preso.
Per chi il guizzo argento dei pesci
per l'airone che li guarda passare
per la pigrizia d'un cielo
                                       [ che di stelle non vuole sapere.
Per chi fiorisce il gelsomino
per solleticarmi il naso
                                       [e il cuore.
Per chi matura la ciliegia
per chi la vuol bacare.
Per chi cade l'albicocca
per i vermi da mangiare.