giovedì 10 marzo 2016

Ipse dixit (10)

Tutte le lettere d’amore sono ridicole.
Non sarebbero lettere d’amore se non fossero ridicole.
Anch’io ho scritto ai miei tempi lettere d’amore,
come le altre, ridicole.
Le lettere d’amore, se c’è l’amore,
devono essere ridicole.
Ma dopotutto solo coloro che non hanno mai scritto
lettere d’amore sono ridicoli.
Magari fosse ancora il tempo in cui scrivevo
senza accorgermene lettere d’amore ridicole.
La verità è che oggi sono i miei ricordi
di quelle lettere a essere ridicoli.
(Tutte le parole sdrucciole, come tutti i sentimenti sdruccioli,
sono naturalmente ridicole).


Fernando Pessoa

6 commenti:

  1. Non so, forse oggi di lettere d'amore non se ne scrivono neanche più. Eppure...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ioticerco, non troppo tempo fa, un ragazzo, seduto sul bus accanto a me, ricopiava in bella grafia una lettera d'amore. Se ne scrivono ancora, perché la loro forza è ineguagliabile. Per una lettera d'amore non serve il tempo giusto, solo il cuore giusto :)

      Elimina
    2. E' bello scriverle ed è bello riceverle.

      Elimina
  2. il ridicolo capolavoro della mia vita l'ho scritto a 16 anni.
    l'ho conservato per 20 prima di buttarlo.
    ancora me ne pento, in fondo.

    RispondiElimina
  3. il ridicolo capolavoro della mia vita l'ho scritto a 16 anni.
    l'ho conservato per 20 prima di buttarlo.
    ancora me ne pento, in fondo.

    RispondiElimina